Il caso di lupara bianca a Catania: il pentito racconta le confessioni del mandante

«Io non volevo che Caterina fosse ucciso e infatti con Natalino prendevo tempo e gli dicevo: “prima facciamo Ciccio Napoli”». Il collaboratore di giustizia Salvatore Scavone è stato chiamato dalla Corte d’Assise per dare alcune precisazioni e chiarimenti sulle dichiarazioni rese – e acquisite – sull’omicidio di Vincenzo Timonieri, chiamato Caterina (appunto) avvenuto nel 2021. […]

Il ruolo del pentiti nella ricostruzione delle gerarchie

La piena e funzionale sinergia operativa messa in campo nei rispettivi ambiti di specializzazione tra i diversi reparti di Guardia di Finanza, Carabinieri e Polizia, coordinati dalla Procura distrettuale antimafia di Messina, è risultata decisiva per acquisire ed interpretare in un’ottica d’insieme dati, atti e fatti che hanno permesso di tracciare le manovre dell’associazione criminale […]

Il pentito Bruzzese: «Minacciato per impedirmi di venire in aula»

Il collaboratore di giustizia Lorenzo Bruzzese sarebbe stato avvicinato da due persone che lo avrebbero raggiunto nella località protetta intimandogli di non recarsi in aula per l’udienza del 20 settembre. È quanto denunciato dal collaboratore ieri mattina davanti al Tribunale di Palmi, dove si sta celebrando il processo “Faust”. L’episodio sarebbe avvenuto un paio di giorni […]

Il crocevia dello spaccio a Scilla ricostruito dal pentito Cimarosa

Scilla, crocevia dello spaccio di sostanze stupefacenti dell’intera Costa Viola dove confluivano “clienti” provenienti da Villa San Giovanni e Bagnara, dall’Aspromonte alla “Tonnara”, da più punti dell’ampia area dello Stretto. Un business attivo, e remunerativo, svelato dalle inchieste della Procura antimafia e dei Carabinieri, “Lampetra” prima e “Nuova Linea” dopo. Affari e dinamiche confermati dal […]

Catania, l’ergastolano decide di collaborare: killer del clan Santapaola-Ercolano riempie pagine di verbali

Ha deciso di collaborare con la giustizia. E lo ha fatto dopo anni trascorsi in carcere. L‘ergastolano Giovanni Rapisarda, sicario del clan Santapaola-Ercolano, sta riempiendo pagine e pagine di verbali. L’anno scorso il killer è finito al centro di un’operazione anti-estorsione: assieme a moglie e figli aveva messo sotto scacco un imprenditore di Belpasso specializzato […]