“Da vent’anni denunciamo la mafia ma ci hanno definiti pure pazzi”

I “bulldozer” si presentavano nel quartiere a ogni tornata elettorale. «I fratelli Testa scendevano da Bergamo apposta. Li vedevamo stazionare qui, nella piazzetta di Certosa. Prendevano l’aperitivo e incontravano la gente. Era Umberto Lo Grasso a presentare di volta in volta il candidato da appoggiare. Questo accadeva alle ultime elezioni: ma anche prima, perché Umberto […]

La Dia di Genova sequestra altre due società a un noto imprenditore calabrese.

Sequestro,società,imprenditore,calabrese,contiguo,'ndrangheta,Genova

La Dia su disposizione del Tribunale di Reggio Calabria, ha eseguito un nuovo provvedimento di sequestro di due società, con sede a Genova, nella disponibilità di un noto imprenditore calabrese. Quest’ultimo fu arrestato nel luglio del 2016 nell’ambito di una importante operazione antimafia a conclusione delle indagini coordinate dalla procura di Reggio Calabria – Direzione […]

Dubbi dei familiari sulla morte di Di Gangi.

Morte,Boss,Di,Gangi,travolto,treno,merci,Genova

«Mio padre non è stato investito da un treno come è stato detto, ma assai probabilmente è morto per un malore sopraggiunto per un deficit da insulina». Lo dice Alessandro Di Gangi, figlio di Salvatore, il settantanovenne capomafia trovato morto in circostanze misteriose sabato scorso sui binari della ferrovia di Genova. I familiari hanno nominato […]

Morto a Genova il boss Di Gangi travolto da un treno in galleria.

Morte,Boss,Di,Gangi,travolto,treno,merci,Genova

Salvatore (“u zu Totò”) Di Gangi, 79 anni, boss mafioso di Sciacca, è morto, travolto da un treno merci, sabato scorso a Genova. Il suo cadavere (nelle tasche un biglietto ferroviario per Palermo) è stato trovato all’interno della galleria ferroviaria tra la Stazione Principe e la Stazione Brignole. Non ancora chiaro perché Di Gangi, invece […]