Palermo, la droga allo Sperone preparata anche davanti ai bambini: arrivano le condanne in appello

La seconda sezione penale della Corte d’Appello di Palermo – presidente Maurizio Calvisi, a latere Emilio Alparone e Fernando Sestito – ha parzialmente riformato la sentenza di primo grado relativa alla maxi inchiesta sul giro di cocaina allo Sperone, nella quale è emerso che la sostanza stupefacente veniva confezionata da mogli e madri davanti ai […]

Processo Montante, dopo Schifani arriva la prescrizione anche per Crocetta

Al maxi processo sul «sistema Montante» che si celebra dinnanzi al tribunale di Caltanissetta il presidente Francesco D’Arrigo, a conclusione dell’udienza di oggi, ha comunicato che alla data del 22 gennaio sarebbe giunta la prescrizione per l’ex presidente della Regione Rosario Crocetta, l’ex leader degli industriali Antonello Montante e l’imprenditore agrigentino Giuseppe Catanzaro. I tre sono […]

Palermo, Marzia Sabella: «La mafia è tornata a gestire il traffico di droga»

La droga arriva in Sicilia principalmente via mare, in quantità sempre più abbondanti, attraverso i cargo che la scaricano in acqua debitamente imballata per evitare infiltrazioni. Il compito di recuperarla è poi affidato a pescherecci che, trovano i pacchetti galleggianti e li issano a bordo prima di consegnargli sulla terraferma ai complici che devono smistare […]

Palermo, bloccato a Buonfornello un «corriere» della droga: nell’auto 11 chili di cocaina

I finanzieri del comando provinciale di Palermo hanno sequestrato 11 chili di cocaina, nascosta in un’automobile fermata nei pressi dello svincolo autostradale di Buonfornello sull’autostrada Palermo Catania in direzione del capoluogo siciliano. I militari hanno arrestato il calabrese Francesco Ravenda Francesco, 27 anni di Palizzi (Reggio Calabria). Una nuova conferma che l’asse di rifornimento tra la […]

Palermo, processo alla mafia di Brancaccio per le estorsioni a tappeto: 30 condanne e due assoluzioni

Il gup del tribunale di Palermo Maria Cristina Sala ha condannato 30 imputati, assolvendone solo due, nel processo contro la mafia di Brancaccio, infliggendo loro complessivamente circa due secoli e mezzo di carcere. Gli sconti previsti per il rito abbreviato hanno mitigato lievemente le pene, che comunque a livello individuale rimangono pesanti: secondo i pm […]

L’autista di Messina Denaro: «Ci davamo appuntamento con i pizzini»

Ha chiesto di essere sentito dal gip all’udienza preliminare che lo vede imputato di associazione mafiosa Giovanni Luppino, l’imprenditore arrestato insieme a Messina Denaro il 16 gennaio scorso e accusato, tra l’altro, di aver fatto da autista al capomafia. L’imputato inizialmente aveva detto di non sapere che l’uomo accompagnato alla clinica Maddalena per le terapie il […]

Il pizzo giustificato con false fatture: due ordini di arresto a Caltanissetta

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Caltanissetta hanno arrestato Giovambattista Vincitore, per estorsione aggravata e autoriciclaggio aggravato, in concorso con Giuseppe Dell’Asta, al quale l’ordinanza di custodia cautelare è stata notificata in carcere. Il provvedimento è stato emesso dal gip su richiesta della Direzione distrettuale antimafia, nel medesimo procedimento nell’ambito del quale […]

Si aggrava la posizione dell’autista di Messina Denaro: lo portò in clinica 50 volte e chiedeva soldi per lui

Ai pm, dopo l’arresto, aveva raccontato di conoscere appena Matteo Messina Denaro, ma le indagini hanno smontato la difesa di Giovanni Luppino, l’imprenditore di Campobello di Mazara che il 16 gennaio scorso accompagnò il boss di Castelvetrano a fare la chemioterapia alla clinica La Maddalena e che venne arrestato assieme a lui. «Me lo ha presentato […]