Si aggravano le accuse per la maestra che adorava il padrino

Si aggrava la situazione processuale di Laura Bonafede, la maestra di Campobello di Mazara legata sentimentalmente al boss Matteo Messina Denaro, arrestata dopo la cattura del capomafia. L’originaria imputazione di favoreggiamento contestata all’indagata è stata modificata in associazione mafiosa. Laura Bonafede, figlia dello storico padrino di Campobello Leonardo, fedele alleato dei Messina Denaro, è cugina […]

Bufera sul presidente di Confindustria Catania: «Ha pagato il pizzo per 20 anni, si dimetta»

E’ bufera sul presidente di Confindustria Catania Angelo Di Martino dopo che nelle carte dell’inchiesta antimafia Doppio Petto è emerso che il gruppo imprenditoriale di Filippo e Angelo Di Martino pagava “regolarmente” il pizzo da 20 anni. Sono stati gli stessi fratelli Di Martino, sentiti dalla polizia – ad ammettere che «l’azienda era sottoposta a […]

I clan e la guerra per una donna. Scattano altri due arresti a Catania

Centinaia di colpi sparati da due gruppi armati. Doveva essere un agguato, ma le vittime predestinate si erano organizzate e furono proprio gli aggressori a lasciare due cadaveri sull’asfalto di viale Grimaldi, a Librino. Era l’8 agosto del 2020, da una parte gli uomini del clan Cappello-Bonaccorsi, dall’altra i Cursoti milanesi. Il fatto di sangue […]

Si aggrava la posizione dell’autista di Messina Denaro: lo portò in clinica 50 volte e chiedeva soldi per lui

Ai pm, dopo l’arresto, aveva raccontato di conoscere appena Matteo Messina Denaro, ma le indagini hanno smontato la difesa di Giovanni Luppino, l’imprenditore di Campobello di Mazara che il 16 gennaio scorso accompagnò il boss di Castelvetrano a fare la chemioterapia alla clinica La Maddalena e che venne arrestato assieme a lui. «Me lo ha presentato […]